SIS Roma affronta RN Bogliasco per la prima del girone di ritorno

1000277_774196319306611_2653689897738387014_nLa SIS Roma è pronta a scendere in campo per la prima partita del girone di ritorno contro RN Bogliasco. Partita che vedrà le giallorosse giocare alle ore 15:00 in trasferta, alla “Vassallo”, arbitri Collantoni e Valdettaro.

Dopo un buon girone di andata, nel quale la SIS Roma ha assaggiato per la prima volta l’acqua della Serie A1, adesso le ragazze della capitale sono pronte a mettersi in gioco con la stessa grinta e con un’esperienza maggiore, cosa che a questi livelli può fare la differenza.

Il mister, Dusan Vidovic, spera che la sua squadra faccia: “un salto di qualità nel girone di ritorno. Dopo delle buone prestazioni in quello di andata adesso abbiamo la possibilità di scendere in campo con maggiori consapevolezze ed esperienze. Giocheremo per continuare a crescere sul gioco e daremo tutto per portare a casa qualche punto”.

Dopo il primo successo in serie A1, contro Firenze PN, la SIS Roma ha disputato una serie di buone prestazioni, seppur con alti e bassi in difesa, che però non hanno portato punti. Una buona occasione, questa contro il Bogliasco, per provare ad esprimere un buon gioco e continuare a crescere nella massima serie.

E. F.

19 novembre 2014

 

 

 

 

 

 

Pubblicato in Articoli | Lascia un commento

Notiziario delle giovanili SIS Roma

scudettoUna bellissima vittoria quella ottenuta dalle ragazze dell’under 17 della SIS Roma contro PN Latina. Una partita giocata in casa, nella suggestiva cornice del Romanina Sporting Center che ha visto trionfare le giallorosse per 15 reti a 4. Sconfitta invece per l’under 15 del mister Maikel Rodriguez che domenica scorsa ha giocato in casa contro 3T SCSSDL, risultato finale 21 – 1.

Gioco veloce e penetrante quello messo in campo dalla SIS Roma che ha schierato una formazione giovanissima, . Il lavoro svolto in questi mesi dal mister Enrico Alonzi ha evidentemente dato i suoi frutti portando ad una larga vittoria, figlia anche di un ottimo gioco difensivo. Da segnalare il primo gol, in under 17, di Maddalena Savastano.

Alonzi a fine partita si è detto molto contento della prestazione: “nonostante la squadra messa in campo era molto giovane il risultato non è cambiato. Sono soddisfatto in particolar modo di come le ragazze hanno saputo riproporre durante la partita quanto provato in allenamento, come ad esempio nelle giocate in superiorità numerica. A fine partita poi ho visto dei bei contropiede, segno che da parte loro c’è sempre più attenzione e che quindi stanno crescendo nella preparazione”.

La prossima partita vedrà le giallorosse under 17 affrontare F&D H20 il prossimo 7 gennaio a Velletri. I ragazzi dell’Under 13 allenati da Maikel Rodriguez giocheranno invece contro Splash SSDIL domenica 22 dicembre.

Enrico Ferdinandi

18 dicembre 2014

Pubblicato in Articoli | Lascia un commento

Debutto in Nazionale maggiore per Domitilla Picozzi.

Importante test mach quello disputato oggi dalla Nazionale maggiore italiana di pallanuoto femminile contro la Cina. Un pareggio, 9 – 9, che ha visto l’esordio, tra le altre, della giocatrice della SIS Roma Domitilla Picozzi. Dopo il successo nella partita d’esordio contro la Francia, la nazionale giocherà martedì 16 dicembre il secondo turno della fase a giorni della World League. Per questo motivo il test di oggi contro la Cina è stato importante per prepararsi al meglio in vista della delicata sfida contro l’Ungheria.

Abbiamo parlato con Domitilla Picozzi subito dopo il temine della partita per cogliere a caldo le sue emozioni. Un’esperienza questa, per la giallorossa, molto importante. Ai nostri microfoni ha subito detto, difatti, di aver provato un emozione fortissima:

“Perché l’esordio in nazionale maggiore è qualcosa di irripetibile. Non c’è qualcosa di paragonabile per chi pratica questo sport. Sia per me che per le altre ragazze che hanno esordito la tensione era molta, ma sono felice perché le titolari ci hanno dato una grande carica durate questa settimana di allenamenti, cosa che ci ha permesso di scendere in campo con tranquillità. Una volta in campo difatti era concentrata solo sulla partita, sui movimenti e sulle avversarie. Sono molto soddisfatta per questa prima partita che per me rappresenta il raggiungimento di un grande traguardo”.

Domitilla Picozzi ha rivolto anche un pensiero alle compagne di squadra della SIS Roma e pensando a questo primo frangente di stagione in Serie A1 ha dichiarato: “Per tutte noi è stata la prima esperienza in Serie a1, queste prime partite ci hanno aiutato a capire come si gioca nella massima serie e penso che sfrutteremo il girone di ritorno per provare a fare bene. Sicuramente il debutto in Nazionale mi sta dando una carica in più che spero di poter portare anche nella squadra”.

Il debutto in Nazionale di Domitilla Picozzi è un grande traguardo per tutta la società, per la prima volta un’atleta giallorossa è stata chiamata in Nazionale maggiore. Per il presidente della SIS Roma, Flavio Giustolisi, questo è un grande giorno : “Sono molto contento sia per Domitilla che per i risultati che negli ultimi anni la SIS Roma è riuscita a raggiungere. Spero che a breve anche altre ragazze possano provare l’emozione provata oggi da Domitilla”.

Enrico Ferdinandi
13 dicembre 2014

Pubblicato in Articoli | Lascia un commento

Importanti vittorie per l’Under 17 femminile e l’Under 13 maschile

20141207_101153La prima squadra della SIS Roma è ferma per la sosta della serie A1, ed il collegiale della nazionale maggiore (dove è presente Domitilla Picozzi) ma la pallanuoto a Roma continua a far parlare di se con due grandi prestazioni delle giovanili giallorosse. Venti gol segnati e sette subiti in totale per l’under 17 femminile e l’under 13 maschile della SIS Roma. 

L’Under 17 ha giocato in casa contro Civitavecchia, vincendo per 10 a 2. Un gioco espresso ad alti livelli già dai primi minuti nonostante il gioco duro ed il pressing alto giocato dalle avversarie. Soddisfazione per il mister, Enrico Alonzi secondo il quale le ragazze hanno giocato una bella partita: “tutte le ragazze hanno giocato con cuore, hanno saputo reagire bene al pressing iniziale delle avversarie e la nostra portiera, Aurora Cellucci, è riuscita a salvare la rete in un paio di occasioni”.
Da segnalare la buona prova delle più piccole che hanno dimostrato grande personalità e sono riuscite a contrastare con efficacia le avversarie che hanno fatto del gioco fisico il loro punto di forza.
Dopo l’esordio, nella precedente giornata, di Silvia Luotto, durante la partita contro Civitavecchia ha esordito in under 17 un’altra ragazza, Maddalena Savastano.

Vittoria, in trasferta, anche per i ragazzi dell’under 13 guidati da M. Rodriguez per 10 reti a 5. A segno ben 4 ragazzi, tre le triplette, segnate rispettivamente da Scarpitti, Cutuli e Perdichizzi. Rodriguez si è detto felice per come la sua squadra ha saputo fare gioco di squadra: “nonostante l’età, hanno già capito una cosa importantissima nello sport di gruppo, ovvero lo spirito di squadra. I ragazzi hanno saputo giocare in maniera compatta ed armonica, come se fossero una cosa sola, un concetto, questo, che non è sempre facile trasmettere e far capire agli atleti”.

Due vittorie queste molto importanti per la SIS Roma, le giovanili che hanno cominciato il campionato nel migliore dei modi sia dal punto di vista del gioco che dei risultati.

E. F.
11 dicembre 2014

Pubblicato in Articoli | Lascia un commento

Il recupero della settima giornata fra Rapallo PN e SIS Roma finisce 16 a 9

hhIl girone di andata della Serie A1 si conclude, per la SIS Roma, con il recupero della settima giornata, Rapallo PN – SIS Roma finisce 16 a 9.

La squadra di casa ha dimostrato fin dalle prime battute grande determinazione in fase offensiva imponendosi, nel primo quarto, per 4 a 0. Buona la reazione delle giallorosse che hanno poi cercato di dare il tutto per tutto senza riuscire però a sovvertire le sorti dell’incontro. Nota positiva il primo gol in serie A1 di Alessia Cellucci.

Il girone di andata giunge così al termine. La SIS Roma ha collezionato tre punti e dimostrato di essere in fase di crescita, pronta per affrontare il girone di ritorno con la voglia di fare bene in campo e trovare maggior continuità in fase difensiva. Proprio la fase difensiva è stato il tallone d’Achille della sconfitta odierna, come afferma il mister Dusan Vidovic:

“Abbiamo subito troppi gol a numeri pari, ovvero senza giocatrici espulse. Abbiamo fatto degli errori ma questi in futuro andranno evitati. Nonostante ciò abbiamo fatto delle buone cose, ci sono state diverse occasioni offensive interessanti e realizzazioni mancate che avrebbero potuto accorciare ancor di più il divario”.

Sul questo primo giro di boa della stagione mister Vidovic si è detto soddisfatto: “Abbiamo cominciato male, poi siamo riusciti a riprenderci ma abbiamo mancato alcune importanti occasioni, adesso speriamo di rialzarci nel girone di ritorno”.

La prossima partita vedrà impegnata la SIS Roma contro Bogliasco sabato 20 dicembre.

E. F.

6 dicembre 2014

Pubblicato in Articoli | Lascia un commento

La SIS Roma a Rapallo per il recupero della settima giornata di andata

Featured imageSi giocherà domani la partita fra Rapallo PN e SIS Roma, incontro valido per il recupero della settima giornata di andata del campionato di Serie A1. La partita venne rinviata, lo scorso 12 novembre, causa maltempo.

A quasi un mese di distanza la partita va a chiudere un girone di andata ancora aperto in zona salvezza e mette in palio tre punti importanti. La SIS Roma scende in campo con la voglia di ripetere la buona prestazione, a livello di gioco e compattezza di squadra, espressa nell’ultimo incontro disputato contro Plebiscito PD. Con queste certezze e con un bagaglio di buoni propositi per il futuro, la SIS Roma si prepara per una trasferta che arriva dopo circa due mesi dal primo importante successo nella massima serie (contro Firenze PN).

Adesso, prima di voltare pagina con l’inizio del girone di ritorno, la SIS Roma è pronta per affrontare al meglio le nuove sfide e quella di domani con Rapallo rappresenta un’ottima occasione per chiudere al meglio un girone che ha regalto alle giallorosse tante emozioni e certezze sulle quali improntare il lavoro futuro al fine di lottare per rimanera in Serie A1.

Il fischio d’inizio fra Pallanuoto Rapallo e SIS Roma avrà luogo domani, venerdì 5 dicembre ore 15:15.

E. F.

4 dicembre 2014

Pubblicato in Articoli | Lascia un commento

Le giovani leve della SIS Roma pronte per un nuovo campionato

994884_10151737927057866_741281558_n
Una nuova stagione è alle porte per le squadre giovanili di pallanuoto della SIS Roma. La società giallorossa quest’anno ha deciso di puntare ancora di più sul settore giovanile dedicando più attenzione e spazio alla preparazione delle squadre femminile e maschili.
Il preparatore atletico e allenatore, Enrico Alonzi, ha dichiarato di essere molto fiducioso per il campionato venturo: “credo che i ragazzi e le ragazze sapranno far bene, sopratutto se continuano ad allenarsi come stanno facendo. In questi mesi ci siamo impegnati tutti molto per arrivare preparati all’inizio del campionato. Inoltre la società a partire da quest’anno ha deciso, così come in passato, di puntare ancor di più sui settori giovanili dedicando più spazi per gli allenamenti e organizzando amichevoli importanti per testare le squadre.”
10538663_10204041743831278_4897318576642402465_nInoltre, aggiunge Alonzi: “Sono entusiasta di questo gruppo di lavoro e del continuo confronto con Dusan Vidovic, allenatore della squadra femminile che attualmente milita in serie A1. Le squadre maschili allenate da Maikel Rodriguez sono una grande scommessa, perché la maggior parte del under 15 e 13 sono alla loro prima esperienza. Fondamentale in questi mesi è stato l’aiuto di Steven Luotto, allenatore  della squadra acquagol femminile che sta dando un grande contributo anche nella preparazione del under 15 e 17.
Che dire, c’è grande entusiasmo in casa SIS Roma, inoltre alcune ragazze spesso vengono chiamate ad allenarsi con la prima squadra, e questo crea un fermento ed una voglia di giocare e divertirsi che non può che far bene a tutti”.
Ricordiamo che nella scorsa stagione la squadra femminile under 15 si è classificata quarta in Italia, le under 17 settime mentre le under 19 seconde in Italia. La SIS Roma è inoltre l’unica società in Italia che negli ultimi 4 anni ha portato tutte le categorie in finale e spera di potersi ripetere anche quest’anno.
La squadra maschile Under 13 
Allenatore Maikel Rodriguez
 
La Formazione
Salati Lorenzo  (portiere)
Ljioi Matteo ( K )
Cutuli Stefano
Battisti Damiano
Mosca Lorenzo
Della Giovampaola Matteo
Guccione Matteo
Lepera Davide
Mattioni Alessio
Montano Andrea
Scarpitti Alessandro
Perdichizzi Francesco
Spagoni Simone
Falcetti Samuele
Iobizzi Massimo
Pecorari Davide
La squadra maschile – Under 15 
Allenatore Maikel Rodriguez
 
La formazione
Marrotta Federico (portiere)
Santoro Francesco
Di Lello Alessio
Guarino Riccardo
Pecorari Alessio
Procacci Gabriele
Romiti Luca  (K)
Mazzella Antonio
Santoro Francesco
Ljioi Matteo
Perdichizzi Francesco
Battisti Damiano
Barrotta Federico
Le ragazze, under 15 dell’acquagol
Allenatore Steven Luotto
 
La Formazione
Liliana Ferreri
Aurora Bianchi
Flavia Attili
Mariavittoria Tomassi
Chiara Betrò
Sofia Scacco
Francesca Segreto
Giulia Perdichizzi
SIlvia Rugora
Aurora Pinci
Silvia Ambrosini
Alexandra Mihai
Francesca Migliacci
Camilla Lepera
Michela Matita
Alice Vinci
Giorgia Fida
Ilaria Vargas Quiroga
Angelica Casciani
Maddalena Savastano
Silvia Luotto
La squadra Under 17 femminile
Allenatore Enrico Alonzi
 
La Formazione
Cellucci Aurora
Nardini Cecilia
Palmer Lucilla
Gargano Marika
Picozzi Domitilla
Sinigaglia Silvia
Di Biagio Alessandra
Tori Chiara
Ragnacci Elisabetta
Nitto Sara
Abrizi Chiara
Mastrogiuseppe Giada
Maggi Angela
Casciani Angelica
Luotto Silvia
Quiroga Vargas Ilaria
Savastano Maddalena
Neri Francesca
La squadra Under 19 Femminile
Allenatore Dusan Vidovic
 
La Formazione
Maria Maiorino
Alessia Cellucci
Domitilla Picozzi
Giorgia Perazzetti
Beatrice Picozzi
Veronica Mirarchi
Enrica Stefanelli
Silvia Stefanelli
Noemi Salvatori
Martina Bocci
Fiamma D’Auria
Pubblicato in Articoli | Lascia un commento