SIS Roma, comincia il campionato di pallanuoto per gli under 13 e 15

pallanuoto u 15Durante lo scorso fine settimana è cominciato il campionato di pallanuoto per i ragazzi degli under 13 e 15 della SIS Roma allenati da Maikel Rodriguez.
La squadra under 13 ha vinto, giocando in casa al Romanina Sportin Center, contro ASD Latina 5 a 4. A segno per i giallorossi Falcetti Samuele e con due doppiette Cutuli Stefano e Matteo Ljioi.

L’under 15 ha invece perso, contro Villa Aurelia 14 a 2. Una prestazione che tuttavia lascia soddisfatto Mister Rodriguez, consapevole che si tratta di una squadra giovane e formata per lo più da ragazzi che non hanno mai giocato insieme: “Ci vorrà ancora tempo prima che la squadra riesca a trovare la giusta compattezza, ma sono comunque felice per come sono scesi in campo, la determinazione è quella giusta, ora non resta che continuare a lavorare sul gioco di gruppo”.
palla u 13

Sulla vittoria degli under 13 Rodriguez ha aspresso grande gioia: “hanno giocato anche loro mettendo in campo molta energia e sono riusciti a portare a casa un risultato importante non solo per la classifica ma sopratutto per il morale”.

Under 13
SIS Roma – ASD Latina: 5 -4
La Formazione
Salati Lorenzo (portiere)
Ljioi Matteo ( K )
Cutuli Stefano
Battisti Damiano
Mosca Lorenzo
Della Giovampaola Matteo
Guccione Matteo
Lepera Davide
Mattioni Alessio
Montano Andrea
Scarpitti Alessandro
Perdichizzi Francesco
Spagoni Simone
Falcetti Samuele
Iobizzi Massimo
Pecorari Davide

Under 15
Villa Aurelia – SIS Roma: 14 – 2
La Formazione
Bonito Rocco
Di Lello Alessio
Guarino Riccardo
Cutuli Stefano
Pecorari Alessio
Falcetti Samuele
Procacci Gabriele
Romitti Luca
Santoro Francesco
Ljioi Matteo
Perdichizzi Francesco
Battisti Damiano
Barrotta Federico

Pubblicato in Articoli | Lascia un commento

Finisce 7 a 12 la sfida fra SIS Roma e Città di Cosenza Tubisider

20141115_193326L’incontro fra SIS Roma e Città di Cosenza Tubisider, valido  per l’ottava giornata di campionato, vede trionfare la squadra in trasferta per 12 reti a 7.

L’atmosfera al Foro Italico è quella dei grandi appuntamenti. Spalti gremiti di tifosi per una sfida chiave in ottica salvezza.

Fin dalle prime battute si nota la determinazione di Città di Cosenza, che nel primo quarto va a segno subito per ben tre volte con Gil Sorli. La SIS Roma non è stata a guardare e nel secondo quarto è riuscita a ridurre il ridurre il gap e concludere la metà della partita sul parziale di 6 pari. Nel terzo e quarto tempo Città di Cosenza Tubisider è però riuscita a trovare la giusta chiave di lettura dell’incontro riuscendo a prendere di nuovo le distanze dalle giallorosse. Alla fine i tre punti vanno al Cosenza che in questo modo aggancia la SIS Roma e Firenze PN. Nelle parti bassi della classifica è ancora tutto da decidere in ottica salvezza: tre squadre a pari punti in lotta per rimanere nella massima serie.

Continua a leggere

Pubblicato in Articoli | Lascia un commento

SIS Roma – Città di Cosenza Tubisider: giallorosse pronte a dare il massimo

Roma. Sabato 15 novembre torna in scena la pallanuoto al Foro Italico. Appuntamento alle 19:30 (diretta Rai Sport 2) per seguire la partita SIS Roma – Città di Cosenza Tubisider, valevole per l’ottava giornata di campionato di serie A1.

Dopo lo stop forzato, causa maltempo, nel turno infrasettimanale le giallorosse si ritrovano a giocare al Foro ad una settimana esatta dallo scontro con Prato Waterpolo. In casa SIS Roma si respira il clima ideale del prepartita: tanta voglia di giocare bene e motivazione alle stelle.

Le giallorosse sono pronte a tornare in campo per portare avanti il lavoro svolto finora e trovare la giusta continuità per tutta la durata della partita.

L’allenatore della SIS Roma, Dusan Vidovic, ha chiarito che l’unico intento della sua squadra è quello di scendere in campo per fare bene senza pensare al risultato:

“Noi continuiamo a lavorare duro ogni giorno. Se poi il lavoro che stiamo facendo ci porterà alla vittoria sarà un bene per noi e per la classifica. Comunque vada noi metteremo come sempre tutte le nostre energie in campo, consapevoli che dopo la partita dovremo continuare a lavorare per crescere ancora e migliorarci. Città di Cosenza Tubisider negli ultimi anni ha fatto dei grandi progressi, anche nel settore giovanile, ma noi siamo pronti ad accogliere questa squadra in casa e giocarci la partita, come sempre, mettendo in campo il massimo dell’impegno”.

Ricordiamo che la partita comincerà alle 19:30 al Foro Italico, piazza Lauro de Bosis e sarà trasmessa in diretta su Rai Sport 2. La SIS Roma invita tutti i suoi tifosi, sostenitori, e atleti con le loro famiglie a venire al Foro Italico per tifare insieme le giallorosse.

Continua a leggere

Pubblicato in Articoli | Lascia un commento

SIS Roma – Pallanuoto Rapallo rinviata a causa del maltempo

La partita Pallanuoto Rapallo – SIS Roma è stata rinviata a causa del maltempo.Il fischio d’inizio era in programma alle 15, stesso orario in cui – per il momento – è previsto il termine dello stato di allerta 2 che la Protezione Civile ha diramato per tutta la zona del Tigullio.

La SIS Romaè vicina alle popolazioni della Liguria colpite dal maltempo e spera di poter giocare al più presto una bella partita contro Pallanuoto Rapallo.

E. F.

11 novembre 2014

Pubblicato in Articoli | Lascia un commento

SIS Roma – Prato Waterpolo: al Foro Italico finisce 5 – 9

Al Foro Italico la SIS Roma perde 5 a 9 contro Prato Waterpolo ma a testa alta. Davanti al suo pubblico la squadra di casa ha giocato, come sempre, dando il massimo. Molte le occasioni in attacco, almeno 6 traverse e altrettanti tiri che potevano tramutarsi in gol. Da una parte sfortuna in fase offensiva per le giallorosse, dall’altra l’ottima prestazione di Elena Gigli. L’oro olimpico ad Atene 2004 è stato l’avversario più ostico.

Il primo quarto di gara ha visto le due squadre equivalersi, uno a uno alla fine di otto minuti densi di azioni adrenaliniche e continui rovesciamenti di fronte. Come nella partita contro GS Orizzonte è stato il secondo quarto a fare la differenza, con un passivo per la squadra di casa di quattro reti.

Nel terzo e quarto tempo le giallorosse hanno provato a recuperare lo svantaggio. Numerose le occasioni per Giovannangeli, Picozzi e Sinigaglia. Come auspicato dal mister, Dusan Vidovic, la SIS Roma non si è mai arresa, ha provato costantemente a riaprire la partita anche quando, a tre secondi dalla fine del terzo quarto, è stato assegnato un gol al limite a favore di Prato Waterpolo.

A fine partita Vidovic dichiara: “Abbiamo sbagliato molto in fase realizzativa. Nonostante tutto abbiamo combattuto così come mi aspettavo. Dobbiamo fare dei passi avanti dal punto di vista tecnico e imparare a non mollare quando davanti a noi troviamo avversari come Elena Gigli”.

Il presidente della SIS Roma, Flavio Giustolisi, ai nostri microfoni, ha fatto i complimenti alle ragazze: “hanno giocato un ottima partita. La nostra è una squadra giovane che sta facendo bene, ma che può e deve fare ancora meglio. Contro Rapallo e Cosenza – conclude Giustolisi – sono sicuro che le ragazze faranno di tutto per ottenere degli importanti punti per la classifica”.

Con la vittoria odierna Firenze PN (battuta GS Orizzonte per 10 a 6) raggiunge in classifica la SIS Roma all’ottavo posto con tre punti. Sconfitta in trasferta invece per Città di Cosenza (5 a 8 contro RN Bogliasco) che rimane ultima a zero punti.  La sfida per la salvezza si fa quindi ancora più accesa. Prossimo appuntamento mercoledì 12 novembre la SIS Roma sfiderà in trasferta Rapallo Pallanuoto.

Enrico Ferdinandi

8 novembre 2014

 

Pubblicato in Articoli | Lascia un commento

La SIS Roma pronta per la sfida in casa contro Prato Waterpolo

10447612_774190832640493_4959674313816676170_nTutto pronto per la sesta giornata di serie A1 che vedrà la SIS Roma giocare in casa contro Prato Waterpolo.

Una sfida che mette in palio tre punti pesanti ai fini della classifica. La SIS Roma è difatti ottava a tre punti mentre Prato Waterpolo settima a quattro. Ricordiamo che in nona e decima posizione sono ferme a zero punti Firenze PN e Cosenza PN. Contro quest’ultima, sabato prossimo (Diretta Rai Sport) giocherà la SIS Roma che quindi, vista la classifica, cercherà di dare il massimo per continuare a giocare bene. Un gioco di squadra coeso ed unito che le ragazze di Roma cercheranno di proporre fin dal primo minuto così da ripercorrere il trend messo in campo contro Firenze PN, nella quarta giornata, e contro GS Orizzonte nel primo tempo di sabato scorso.

Dopo la carica data ieri alle giallorosse dalla capitana Giovannangeli (clicca qui per leggere l’intervista) oggi parla il mister della SIS Roma, Dusan Vidoc: “Sono convinto che domani Giovannangeli e compagne daranno il cento per cento nel giocare la partita. Davanti a noi abbiamo un avversario di tutto rispetto con quattro giocatrici Chiara Tabani, Giuditta Galardi e Laura Repetto e Gloria Giachi che hanno partecipato al collegiale della nazionale A di pallanuoto di Avezzano insieme alla nostra Domitilla Picozzi. Le ragazze sono però pronte ad accogliere a testa alta e con il massimo delle forze tutti gli avversari che le verranno a trovare a Roma“.
Nel prepartita si respira già tanta voglia di giocare per fare bene, non potrà che essere una bella partita da vedere e tifare.

Enrico Ferdinandi

7 novembre 2014

Pubblicato in Articoli | Lascia un commento

SIS Roma, la capitana Giovannangeli carica le giallorosse in vista della partita contro Prato Wateropolo

20141027_193945Parla ai nostri microfoni Francesca Giovannangeli, capitana della SIS Roma, e ci racconta di come sta affrontando l’avventura in serie A1 con le sue compagne di squadra.
Giunte alla sesta giornata della massima serie di pallanuoto quali sono le considerazioni e le emozioni che hai raccolto finora?
Si tratta di un’esperienza seminuova per me, ma viverla per la prima volta come capitano, è una delle sensazioni più belle. Dalla prima giornata entro in acqua con più consapevolezza e con il piacere e il dovere di dover essere una linea guida per le altre ragazze. La cosa più bella è il clima che si è creato con il nuovo allenatore, Dusan Vidovic. C’è grande compattezza nella nostra squadra, ogni ragazza gioca l’una per l’altra e sono felicissima di essere la loro capitana.
In campionato la SIS Roma ha finora raccolto tre punti, dopo la trasferta di Catania quali sono gli obiettivi per le prossime partite e cosa consigli, da capitano, alle ragazze per affrontare al meglio i prossimi impegni?

Continua a leggere

Pubblicato in Articoli | Lascia un commento