Serie A1. La Roma ospita Rapallo nella settima giornata di ritorno

scudetto

Mancano solo tre giornate al termine della regular season e la lotta per la salvezza si fa sempre più accesa. Nella settima giornata di ritorno la SIS Roma, nona in classifica ma a pari punti con l’ottava Città di Cosenza, sfiderà in casa Rapallo.

All’andata la squadra della capitale perse per 16 a 9. Oggi, reduce da una sconfitta di misura nell’ultimo turno contro Prato Waterpolo e 4 punti conquistati nelle ultime tre giornate, la SIS Roma è pronta per scendere in campo e dare il massimo. La diretta avversaria, Città di Cosenza giocherà in trasferta contro Messina, seconda in classifica e alla caccia di punti per rimanere sulla scia di Plebiscito Padova, prima a quota 40.

Il presidente della SIS Roma, Flavio Giustolisi, in vista del match di domani ha dichiarato: “Sono sicuro che le ragazze venderanno cara la pelle. Nelle ultime giornate hanno dimostrato di essere una  squadra di carattere, in grado di riprendere in mano una situazione difficile in zona salvezza”.

Le altre partite di questa settima giornata di ritorno sono: Bogliasco – Plebiscito; Firenze – Prato; Orizzonte CT – Imperia.

Una giornata questa, che si giocherà nel turno infrasettimanale di domani, mercoledì 4 marzo, che potrebbe spostare gli equilibri in vista dello scontro diretto di sabato prossimo, quando le giallorosse giocheranno in trasferta contro Città di Cosenza. Per ora l’attenzione è puntata sulla partita di domani contro Rapallo, che avrà luogo alle ore 15:00 al Foro Italico.

E. F.

3 marzo 2015

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Articoli. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...